Benvenuti nel Blog dei Magazzini Raccordati!

I binari che si dipartono dalla Stazione Centrale di Milano corrono per oltre un chilometro lungo una massicciata sopraelevata (“il rilevato ferroviario”), che si affaccia sulle vie Ferrante Aporti e Sammartini.
Negli anni 30, quando fu costruita la nuova Stazione Centrale, sui lati della massicciata che si affacciano a livello stradale furono realizzati oltre 120 magazzini, per circa 30.000 metri quadrati di spazio complessivo.
I magazzini furono chiamati “raccordati” in quanto collegati tra loro da binari che correvano lungo dei tunnel interni al rilevato. I magazzini ospitavano attività commerciali di vendita all’ingrosso di olio, vino, frutta, pesce e varie attività artigianali. I rifornimenti erano agevolati dai binari interni; la zona era viva e fiorente.
Da alcuni anni è in stato di completo abbandono; quasi tutti i magazzini sono chiusi, la sporcizia ed il degrado avanzano. Il Gruppo Ferrante Aporti-Sammartini, che fa parte del Comitato x Milano di Zona 2, si propone di lavorare insieme ai cittadini per far rivivere i magazzini ed il quartiere intorno.
Per contattarci, scrivici una mail ad uno dei seguenti indirizzi:

serata sul tema “Partecipazione e Sicurezza”

INCONTRO PUBBLICO 15 dicembre 2011 Ore 20,30 presso il Cinema Santa Maria Beltrade di Via Oxilia

I cittadini incontrano:

  • Marco Granelli, Assessore alla Sicurezza e coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile, Volontariato.
  • Lucia De Cesaris, Assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata
  • Paolo Limonta, Ufficio per la Città
  • Alessandra Gatti, Vicepresidente Commissione Coesione Sociale Consiglio di Zona 2

associazione per la valorizzazione dei magazzini raccordati e delle zone limitrofe