Da un capo all’altro del Tunnel

Il 2 marzo 2014 si è svolto l’evento di inaugurazione and_001dopo i lavori di manutenzione straordinaria del Tunnel via Parravicini – Lumière, promosso dall’Assessorato all’arredo urbano e ai lavori pubblici, patrocinato dal Consiglio di zona 2, e organizzato dall’associazione 4tunnel in collaborazione con tante realtà del quartiere.

lox_095Noi del Gruppo FAS-Ferrante Aporti Sammartini a partire dalle 14.30 siamo intervenuti circolando su uno speciale “autobus” da un capo all’altro del tunnel informando su progetti di riqualificazione realizzati all’estero, immaginando insieme nuovi scenari, e vivendo esperienze di riutilizzo possibile accompagnati dai bambini.

lox_102


Il bus del FAS insieme a bambini e ad adulti ha percorso il tunnel facendo tre fermate che hanno voluto rappresentare i pensieri e i desideri dei bambini del quartiere rispetto all’utilizzo degli spazi dei Magazzini, pensieri e desideri realmente espressi attraverso dei disegni realizzati dai bambini alcuni mesi prima, in un lavoro svolto all’interno dell’IC Ciresola.

Le fermate desiderate sono state il TEATRO, la BIBLIOTECA e la LUDOTECA, che rappresentano delle opportunità di aggregazione e di crescita per riempire il “tempo vuoto” di molti ragazzi.

Fermata desiderata: TEATRO
Un teatro interattivo, dove poter essere spettatori e attori contemporaneamente. E’ stato scelto di rappresentare la storia de “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono. Come l’opera svolta con cura e amore da parte di una sola persona è in grado di realizzare grandi cambiamenti.
A cura di Amedeo Romeo e Mariangela Tandoi.

Fermata desiderata: LUDOTECA
Un luogo dove poter giocare anche nei giorni di pioggia, aperto tutto l’anno e gratuito.
I giochi della fermata sono stati a cura di Elisa Codato, Eleonora Cometa, Giulia Malabanan, Abbo Sofia, Sara Mirarchi, Alice Laghezza, Wu Jessica, Massimo Carradore, Antonio Caporale, Leonardo Giaquinta, Nicoló Corbo, Alessio Corbo, Jacopo Pelissero, Samuel Bilotti, Maya Giaquinta, Leonardo Quagliata e alcuni piccoli abitanti del quartiere.

Fermata desiderata: BIBLIOTECA
Uno spazio dove trascorrere qualche ora con qualcuno che aiuti ad amare la lettura, o anche semplicemente un luogo dove leggere, curiosare, studiare e, perchè no, incontrare gli amici.
Novella “funghi in cittᔑ tratta dal libro Marcovaldo di Italo Calvino, letta e interpretata da Sonia De Palma.